Veracruz

Veracruz, uno stato messicano che confina con il Golfo del Messico, ha diverse spiagge e la vetta più alta del paese, Pico de Orizaba, un vulcano inattivo. Ha una superficie: 71,820 km², la sua capitale è Xalapa-Enríquez e fino al 2015 aveva una popolazione di 8.113 milioni.

Veracruz de Ignacio de la Llave, chiamato anche semplicemente Veracruz, è uno dei trentuno Stati che, insieme a Città del Messico, formano gli Stati Uniti del Messico. La sua città più popolosa è il porto di Veracruz.

Nell'era preispanica abitavano le civiltà di Olmec, Huasteca e Totonaca. Il primo contatto spagnolo fu nel 1518, a causa di un'esplorazione guidata da Juan de Grijalva nel fiume Tonalá. Nel Vicereame della Nuova Spagna, l'attuale territorio che compone Veracruz era molto simile alla Provincia di Veracruz. Dopo l'indipendenza del Messico, era uno degli stati originali (settimo in ordine di creazione) con un territorio quasi identico a quello attuale (ad eccezione di una porzione di territorio appartenuta a Puebla) e con la promulgazione della Costituzione del 1857 ha raggiunto la sua attuale estensione.
Il suo indice di sviluppo umano (HDI) è 0.713, considerato elevato; È il quinto stato con l'HDI più basso. Come esempio della sua importanza culturale a livello internazionale, ospita due dei trentacinque luoghi considerati Patrimonio dell'Umanità in Messico: la città preispanica di El Tajín e l'area dei monumenti storici di Tlacotalpan. Il nome di "Veracruz de Ignacio de la Llave" è dovuto all'omonima città di Veracruz e all'ex governatore Ignacio de la Llave.

Il clima è caldo tropicale, con una temperatura media annuale di 25.3 ° C e una piovosità media annua di 1500 mm. Durante i mesi di settembre, ottobre, novembre, dicembre, gennaio e febbraio si verifica il fenomeno noto come «nord», che sono raffiche di vento da nord e raggiungono una velocità di circa 50-130 km / h. A volte la temperatura scende di diversi gradi, sebbene la sua durata sia breve; uno o tre giorni.

Si trova innaffiato dai torrenti Medio, Grande e Tenoya, con belle spiagge e isole come Sacrificio e Verde. Anche all'interno della città ci sono numerose lagune come Lagartos, La Ilusión, Malibrán, Real, Los Lagos, El Vergel, ecc.
Ha anche il Veracruz Reef System National Marine Park
Questa è un'area naturale protetta considerata una delle barriere coralline più importanti del Messico. Questo sistema di barriera corallina si trova sulle coste di Veracruz. Ha una dimensione di 52,238 ettari.
In questa vasta area lo sviluppo di diverse specie di coralli pietrosi costituisce la struttura per l'insediamento di molluschi come vongole e lumache; vermi marini, stelle marine, ricci di mare e biscotti di mare, oltre a un numero infinito di piante, tra le quali spiccano le erbe del mare. Ospita migliaia di pesci e crostacei come gamberi e aragoste.

È quattro volte eroica
Nel 1826 Veracruz ottenne per la prima volta il titolo di Heroica per la sua difesa nel 1823. Nel 1898 il legislatore statale concesse a Veracruz la seconda e terza volta il titolo di Heroica. Il 16 dicembre 1948, essendo il Presidente della Repubblica Miguel Alemán Valdés, fu emanato il decreto numero 73 che lo dichiarò Four Times Heroic Veracruz per essere stato il teatro di quattro degli eventi più importanti nella difesa della sovranità nazionale; in cui la popolazione ha combattuto eroicamente contro gli invasori stranieri:

• Il 18 novembre 1825, con la resa delle ultime forze spagnole presidiate nella fortezza di San Juan de Ulúa.
• Il 27 novembre 1838, a causa del bombardamento delle forze francesi durante la guerra di pasticceria.
• Il 22 marzo 1847, dal bombardamento delle forze statunitensi nella guerra di intervento americana.
• Tornando alla Rivoluzione messicana, il generale Victoriano Huerta prese il potere con la forza e il suo governo non fu riconosciuto dagli Stati Uniti; nel marzo 1914, il presidente Woodrow Wilson rimandò una flottiglia a Veracruz, per questo evento Veracruz ricevette nel 1948 il titolo di "quattro volte eroico" dalle mani del presidente Miguel Alemán Valdés. È la prima città messicana ad avere questo onore.
• Il 21 e 22 aprile 1914, dalla difesa durante lo sbarco delle truppe statunitensi.

Tutti coloro che amano visitare Veracruz ricevono un trattamento affettuoso dai suoi abitanti noti come "jarochos", che sono sempre pronti a stringere la mano e un caloroso benvenuto a chiunque visiti questa città. La musica tradizionale è danzón and son, salsa, marimba, Internacional Bamba e musica per fiati. Gli artigiani di Veracruz creano una varietà di figure decorative, usando legno, conchiglie e lumache di mare come materie prime, tra cui spiccano navi, maschere, barche a vela, collane, gioielli, bracciali e orecchini. Fanno anche artigianato tipico regionale come salvadanai e figurine ricavate dalla corteccia di cocco. La città è la sede dell'Istituto di Cultura di Veracruzano, un ente statale fondato nel 1987. Inoltre, nel 2005, è stato fondato il Centro per le Arti di Veracruzano, con la partecipazione dei tre livelli del governo messicano: federale, statale e municipale.

Tra le feste più popolari ci sono; Feste di carnevale di Veracruz, considerate le più gioiose del mondo e le più importanti del paese, feste di Pasqua, torneo di silver shad, gare di amici a Galveston, Texas, Cumbre Tajin Festival, Salsafest, nonché feste di Día de Morti che si svolgono in gran parte dello Stato, oltre ai rami tradizionali con chitarra dal vivo come parte delle festività di dicembre, il vecchio e la rinascita del moderno quetzalcóatl.

Lo stato ha sei città magiche; Coatepec, Xico, Papantla, Coscomatepec, Orizaba e Zozocolco, ognuno con le proprie tradizioni magiche.

Veracruz ha una vasta tradizione culinaria, è il risultato della fusione di ingredienti preispanici con quei condimenti portati dagli spagnoli all'arrivo in queste terre. Oggi la miscela di tutti quegli ingredienti ha creato piatti dal sapore ineguagliato per deliziare il palato. Alcune città come Orizaba, Cordova, Tuxpan, Nautla e Tecolutla, solo per citarne alcune, hanno guadagnato fama internazionale per il cibo servito lì.

La cucina di Veracruz può essere classificata in quattro regioni: la Huasteca, la regione centrale, il Sotavento (corrisponde al bacino del Rio Papaloapan) e il Tuxtlas, che raggiunge la punta meridionale dello stato. Nei primi tre è dove c'è una maggiore influenza spagnola in tutto il paese, poiché per più di quattro secoli il porto è stato l'ingresso principale della Spagna in Messico, i suoi piatti sono caratterizzati dall'uso dei prodotti del mare con cui producono brodi, zuppe e stufati: gamberi, granchi, ostriche, polpi, lumache, mojarras sono quelli che arrivano in tavola con un aroma e un sapore incredibili, dai prodotti, utensili e tecniche della cucina europea e indigena Arte culinaria messicana che si distingue facilmente in tutto lo stato.

La mescolanza gastronomica che si verifica a Veracruz inizia con l'arrivo del burro, che di conseguenza dà un metodo di cottura non ancora noto, che è la frittura, poi riso, grano, bovini, pecore, maiale, latte arrivano nelle nostre terre. , formaggi, vino, zucchero e spezie allo stesso tempo che gli spagnoli prendono mais, fagioli, tacchini, cacao e quelite per introdurlo in Europa. Come risultato della nostra mescolanza, vengono creati atoli e cacao con il piloncillo e il latte, con la frittura della tortilla vengono creati garnacha, tacos, enchiladas, chilaquile, tra gli altri.

Come ultima informazione, devo dire che l'11 luglio 2009 la gastronomia di Veracruz è stata dichiarata Patrimonio Culturale dello stato di Veracruz, un motivo in più per essere sicuri che qualsiasi piatto che proviamo non ci deluderà. Dopo un po 'di storia, siamo pronti a scoprire le prelibatezze di Veracruz.

1.- Riso sdraiato

Uno dei più importanti di Veracruz e il più emblematico di Alvarado, è una miscela di riso, condimenti, cipolle, crostacei (gamberetti, polpi e granchi interi) che porta il suo nome perché viene "abbattuto" dal fuoco e rapidamente servito per evitare asciugare.

2.- I tamales

La debolezza della maggior parte dei messicani, ho provato da molti posti poiché esiste una grande varietà, ma preferirò sempre i veracruzanos, quei tamalitos in casseruola che sono preparati con pasta montata, pollo, acuyo, salsa di peperoncino dell'albero, guajillo, pomodoro e avvolto in foglie di banana o mais che, sebbene preparati in modo molto simile, sono avvolti in foglie di mais e hanno un sapore squisito.

3.- Chilpachole di granchio

C'è una grande varietà di chilpachole, ma uno dei più ricchi è lo jaiba (brodo con peperoncino, pomodoro e un po 'di pasta). L'acuyo gli conferisce un sapore davvero delizioso che aderisce a quello del granchio.

4.- tritato

Non potevano mancare i morsi; È una frittata con bordi intorno e all'interno (in altri punti sono conosciuti come pizzicati e simili alle sarde) in cima hanno una salsa che può essere di diversi tipi rossi o verdi, carne, panna e formaggio.

5.- Gamberetti al cocco

È un delizioso piatto preparato con gamberi ripieni di crema di formaggio e cocco grattugiato fresco, coperto e fritto con pangrattato e cocco, accompagnato da una ricca salsa preparata con mango di manila, vino bianco e crema di formaggio alla pari con un'insalata e un po 'di fagioli.

6.- Casseruola di frutti di mare

Meglio di un buon piatto di frutti di mare, può essere solo una casseruola di pesce, una miscela di acamayas, granchio, gamberetti, polpi, calamari, snook e capesante, preparati con pomodoro, cipolla e aglio che vengono lasciati cuocere nella casseruola, con un po ' brodo di peperoncino, epazoto e gamberetti per conferire un sapore ancora migliore.

7.Pesca a Veracruzana


È uno dei piatti più importanti e conosciuti di Veracruz, è delizioso ed è una festa in bocca, è un dentice che è rosolato con un po 'di burro, immerso in una salsa di pomodoro con peperone, olive e capperi, condito con diverse specie, viene servito con riso bianco o con insalata mista.

8.- Torna in vita

È un cocktail con una deliziosa miscela di gamberi, polpa di granchio, ostriche, pomodoro, cipolla e ketchup e salse piccanti.

9.- Chiles rellenos

È considerato un piatto tipico, per riempire i peperoni jalapeño, si usano hashish dolce di uvetta, olive e capperi, carne macinata, piantaggine maschio e infine sono stagionati.

10.- Ostriche a la diabla

Le conchiglie vengono poste e marinate con una miscela di pepe, salsa di chipotle, pancetta e succo di condimento, ricoperte di formaggio da sciogliere e gratinate da servire, è davvero squisito.

Per quanto riguarda le bevande, devi provare ed è il famoso torito che si basa sul latte con ghiaccio e brandy di canna, ci sono molti sapori, ma l'arachide è unica, ovviamente, il caffè, un lattaio che è riconosciuto per il suo sapore delizioso, confermando così che Veracruz è una zona di caffè di ottima qualità.