Durango

Chiudi gli occhi per un momento e immagina un Eden circondato da verdi montagne, cascate e fiumi in perfetta armonia e proporzione di deserto. È Durango, un patrimonio mondiale dell'UNESCO, che è anche un tesoro coloniale e una destinazione che ha una vasta offerta culturale.

Chiudi gli occhi per un momento e immagina un Eden circondato da verdi montagne, cascate e fiumi in perfetta armonia e proporzione di deserto.

È Durango, un patrimonio mondiale dell'UNESCO, che è anche un tesoro coloniale e una destinazione che ha una vasta offerta culturale; Quello che vuoi fare puoi farlo qui godendoti una passeggiata attraverso il suo centro storico, che tra l'altro è una delizia architettonica.

Nelle sue strade troverai più edifici storici che in qualsiasi altra città nel nord del paese.

Quando visiti Durango, assicurati di visitare il parco ecologico El Tecuán o fare un giro sulla funivia che ti farà godere di una vista incomparabile e spettacolare sul centro.

Da tempi e stili architettonici tanto diversi quanto ammirevoli, i templi della capitale Durango contengono storie, devozioni, enigmi e misteri.

Nel centro della città di Durango troverai una decina di templi, ma la Basilica Minore della Cattedrale è la più rappresentativa e, oltre alla sua magnifica presenza, contiene la leggenda più tradizionale di Durango: la storia della monaca Beatriz la cui sagoma è disegna di notte in una delle torri, aspettando la sua amata. Scoprilo dal punto di vista vicino!

Il Centro storico di Durango ospita vari musei con temi molto vari di storia, archeologia, estrazione mineraria, arte sacra, arte funeraria, uno dedicato alla vita del rivoluzionario generale Francisco Villa e El Bebeleche, uno speciale museo interattivo per bambini, sebbene sia anche apprezzato da grande.

ORIGINI

I primi coloni erano indigeni semi nomadi: acaxas, xixenes, tepehuanos e zacatecos, che si dedicavano alla caccia e alla raccolta di nopales, organi, mesquite e alcune erbe. Successivamente hanno iniziato a coltivare mais, fagioli e peperoncino.

Attualmente vengono piantati tabacco, patate dolci, mais, peperoncino, fagioli e zucca, oltre a molti alberi da frutto, come melograno, mela cotogna, pesca, albicocca, perone e mela. Anche i maiali, i bovini e la lana vengono allevati, quindi viene prodotto molto formaggio.

Esiste una grande tradizione familiare nella preparazione di conserve dolci, come le albicocche di mele e mele cotogne, la "cajeta" e le gelatine di mele cotogne e perón, i coradilli, il fico in scatola e le pesche secche al sole.

SAPORI TRADIZIONALI

Alcuni piatti tipici durangueño sono caldillo, arrosto di nozze, chicharrones de vieja (carnitas de chivo), enchiladas di arachidi e latte, pipián rojo (peperoncino, semi di zucca e mais), barbecue de olla, fagioli bianchi (patole) in umido con chorizo ​​e tornachiles, i panocha - tortillas di farina - sale e dolci, gorditas de nata, gorditas de maiz ripieni di stufati, tamales di peperoncino rosso e dolce, atole, champurrado, le torreja con miele maguey, la patata dolce e la zucca nel miele piloncillo, i pappagalli alle noci, le empanadas chilacayote, il pane pulque, le semitas di anice, gli involtini di patate dolci, la patata dolce con cocco, il gorditas de cuajada (frutto del forno), frittelle, budino di riso, rotolo di datteri e noci, tacos di scorpione (piatto di recente creazione) e mezcal come bevanda spiritosa. Come puoi vedere, non manca nulla per deliziare il palato dei visitatori.

Ecco alcuni dei piatti più popolari nello stato:

Brodo Durangueño

Un piatto emblematico della cucina Durango che fa parte della tradizione dei vini Serra. Carne secca, peperoncino, cipolla e aglio sono gli ingredienti del caldillo endemico e tradizionale; Anche se la ricetta è stata modificata sostituendo gli ingredienti originali con altri che sono più facili da ottenere. La sua creazione, come quella di molti altri caldillos tradizionali, era alla ricerca di piatti che attenuassero un po 'i climi aspri della vasta catena montuosa del Durango. Puoi assaggiare questo squisito piatto in locande e ristoranti in tutto lo stato.

Gorditas

È vero che puoi diventare paffuto in tutto il paese; ma in nessuna gastronomia nazionale le gorditas sono rilevanti quanto lo sono a Durango. In origine, il paffuto era fatto per proteggere lo stufato che le contadine davano ai loro mariti per essere consumate durante il riposo dal lavoro (milpa). Essendo uno spuntino pratico e delizioso, non ci è voluto molto tempo per diffondersi in tutto il paese. Puoi trovarli in qualsiasi angolo dello stato, ma spiccano quelli realizzati nel comune di Nombre de Dios, in particolare quelli realizzati da Doña Leja, un punto obbligatorio per visitare e gustare questi preparati. Asado Rojo, discada, uovo perso, chicharrón pressato, uovo verde, sono alcuni dei deliziosi ripieni tradizionali di gorditas.

Formaggio vecchio

Durango ha una lunga tradizione come produttore di prodotti lattiero-caseari e loro derivati. C'è una grande varietà di formaggi, molti dei quali realizzati con tecniche ereditate dagli spagnoli; anche se spicca il formaggio Excelsior prodotto nelle comunità mennonite di Durango, il secondo più grande del paese. Nei ranch è consuetudine scalare il bestiame per pascolare le montagne durante la stagione delle piogge e all'interno di piccole capanne vicino alle aree di pascolo vengono prodotti prodotti come cagliata, ricotta, panna e naturalmente ranchero. Oggi puoi ottenere formaggi ranchero freschi, stagionati e enchilado nei mercati più tradizionali, nei negozi specializzati in prodotti Durango e persino nei supermercati di tutto lo stato.

Mezcal

7 stati della repubblica hanno la denominazione di origine nella produzione di questa bevanda precolombiana, ma nessuno come Durango. Ed è che ci sono diverse caratteristiche che rendono unico Duranguense mezcal, dal momento che è per lo più realizzato in modo artigianale, che l'agave è endemica della regione (Durangensis agave) e per il sapore peculiare che il metodo di cottura dell'ananas produce. Agave. Sapore intenso, ma completo di aromi e sapori di fumo, legno e quiote, è un piacere da solo o accompagnato da un po 'di arancia.

Cile passato

Originario del nord dello stato, questo prodotto artigianale viene utilizzato per l'elaborazione di una grande varietà di stufati; Ne è la prova la presenza come ingrediente essenziale del brodo originale Durangueño. Grazie al suo elaborato metodo di preparazione ha un sapore unico, affumicato, dolce e facile da abbinare. Il Cile passato è endemico dell'area e sarà difficile ottenerlo in altre parti del Messico; quindi, se stai visitando la città di Durango, non dimenticare di andare nei mercati di approvvigionamento e acquistare questo delizioso prodotto ancestrale.

Quadrante Durango

Questo delizioso piatto deve il suo nome al fatto che è stato preparato su un disco per arare la terra al momento del riposo. È molto popolare negli stati del nordest messicano; sebbene la ricetta vari da una regione all'altra. A Durango, la differenza principale è che è fatto con carne macinata; È anche interessante notare che è un ripieno tradizionale per deliziose gorditas. Continuando con la tradizione del nord, il quadrante viene consumato principalmente nei fine settimana per celebrare una famiglia, un evento sportivo o semplicemente per vivere con gli amici, ovviamente, accompagnati da una birra.