Baja California Sur

Le sue spiagge incontaminate sono eccellenti per gli sport acquatici e a Cabo Pulmo è possibile fare immersioni sulle barriere coralline. Un paradiso per gli amanti dello sport e della fauna selvatica, permette di giocare a golf tutto l'anno, gite in barca sull'isola di Espírito Santo per osservare le balene e nuotare con i leoni marini.

La Bassa California del Sud è un paradiso per gli amanti dello sport e della fauna selvatica, il suo clima è un paradiso terrestre per i surfisti, oltre a consentire giochi di golf tutto l'anno, facendo gite in barca all'isola di Espírito Santo per il Osservazione delle balene e nuoto con i leoni marini. Le sue spiagge incontaminate sono eccellenti per gli sport acquatici e a Cabo Pulmo è possibile fare immersioni sulle barriere coralline.

QUADRI

Immagina quanto sia emozionante percorrere un sentiero nel canyon e trovare un petroglifo fatto migliaia di anni fa dai primi coloni in America, quelli che hanno camminato nello stretto di Bering per scoprire nuove terre. Gli storici credono che questi primi americani siano arrivati ​​sulla penisola e abbiano raggiunto un'incredibile amicizia con la natura. Anche secondo la ricerca, gli autori di molti dei dipinti erano membri di tribù culturalmente più avanzate di quelle colonizzate dai Gesuiti nel 4 ° secolo. L'imponente complesso roccioso considerato il più grande ed enigmatico del mondo, dichiarato Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO, si trova nella Sierra de San Francisco. Con impressionanti canyon e grotte con scene dipinte nei toni ocra, bianco, giallo e nero. Le figure umane sono in rosso e nero, con le braccia alzate e il copricapo. I dipinti, alti fino a 10 metri e circa XNUMX mila anni, catturano il pensiero magico-religioso dei nostri antenati e il loro rapporto con l'ambiente.

ITINERARIO DELLE MISSIONI

Passeggiare per il Camino Real creato dalla Compagnia di Gesù e da altri missionari che li hanno succeduti nel Messico coloniale, è un'avventura senza pari che include anche godersi la natura al massimo e visitare pittoreschi villaggi. Sebbene in totale vi fossero 18 siti missionari stabiliti sulla penisola, nella Bassa California del Sud è possibile incontrarne diversi, che catturano coloro che li visitano.

La cucina della California del sud si distingue per la ricchezza di prodotti marini in una fusione multiculturale molto interessante. Non è una coincidenza trovare influenza dall'arte culinaria cinese, francese, italiana, libanese e turca, nonché da diverse regioni del Messico.
Tra i piatti più popolari ci sono i famosi tacos di pesce e frutti di mare, considerati i più squisiti del paese, con insalata di marlin; tacos di aragosta; cotta di manta; Ceviche di vongole e granchi ripieni di verdure e formaggio. Come tutti gli stati del nord del Messico, non potevano mancare qui: la squisita tortilla di farina, la machaca nel caldillo o con l'uovo, i burritos (tacos di tortilla di machaca o farina di frutti di mare), i formaggi regionali, lo sciroppo in scatola (da data e papaia verde). Guayabate, mangate e pitahayate.
La bevanda più popolare è il liquore Damiana o il tè di origine peninsulare. A Damiana sono state attribuite qualità curative da tempo immemorabile, ed è stato persino considerato dagli indiani Guaycuras un grande afrodisiaco.
Mangiare in Baja California Sur non sarà un problema. Dagli chef più famosi del mondo ai cuochi più esigenti, qui cucinano solo con i prodotti più freschi del mare e, ovviamente, i più gustosi.