Mazamitla

Mazamitla è un comune e una popolazione dello stato di Jalisco, in Messico. Si trova 124 km a sud di Guadalajara nella regione sud-orientale. Il suo nome deriva da Nahuatl e significa "Luogo dove si cacciano i cervi con le frecce". La sua estensione territoriale è di 177.18 km2. Secondo il II Conteggio della popolazione e delle abitazioni, il comune conta 11,671 abitanti, che si dedicano principalmente al settore terziario e, per la sua bellezza naturale, è considerato una città magica dal Ministero del Turismo del Messico.

Mazamitla fu fondata dagli Aztechi nel 1165. Apparteneva alla signoria di Tzapotlán e rendevano omaggio al capo tamazollano; nel 1481 fu invasa dai Purépechas per impadronirsi della Laguna de Sayula; i Purépecha, stavano dominando alcuni anni fino a quando furono sconfitti alla fine della guerra di Salnitro, nel 1510 ...

Questo luogo fu scoperto e conquistato da Cristóbal de Olid insieme a Juan Rodríguez de Villafuerte, all'inizio dell'anno 1522, quando fu inviato da Hernán Cortés per esplorare la regione occidentale del Messico. E per documento di Carlo V, re di Spagna, ad Antonio de Mendoza, viceré della Nuova Spagna, il 30 marzo 1537 il territorio fu delimitato e San Cristóbal Mazamitla fu nominato. Quando la Signoria di Tzapotlán fu conquistata con le città che la appartenevano, Hernán Cortés fu automaticamente assegnato come consigliere e nominato Antón Salcedo encomendero. Quando è stato nominato presidente della Royal Audience of Mexico, Nuño Beltrán de Guzmán ha rimosso Cortés da queste accuse.

Si dice che Miguel Hidalgo, quando era lì come pastore interno, celebrasse una messa a Palos Gordos. Un tronco di quercia, che è tenuto come una reliquia, fungeva da altare. Sul pendio del calzolaio gli insorti e i realisti si scontrarono nel 1812. Furono comandati da Francisco Echeverría, che nonostante fosse vittorioso fu gravemente ferito e morì a Mazamitla. Durante l'intervento francese, gli invasori hanno bruciato i file.

Dal 1825 appartenne al 4 ° cantone di Sayula fino al 1878, quando divenne parte del 9 ° cantone di Ciudad Guzmán. Il 19 aprile 1894 fu eretto in un comune con decreto del congresso statale.

galleria