RSS Brochures
Facebook twitter Youtube Instagram Pinterest Google+
I Nostri Fan
Stampa Riduci la dimensione del testo Formato originale del testo Ingrandisci la dimensione del testo
Condividi

Clima e fuso orario

Durante la pianificazione del vostro viaggio in Messico, è sempre consigliabile cercare informazioni sul clima dello stato che visiterete così da sapere che cosa mettere in valigia. Molte persone credono erroneamente che in Messico faccia sempre caldo, ma in realtà il clima può variare molto da una località all’altra.

Il clima in Messico varia come variano i suoi panorami e, per capire questa affermazione, vi basti pensare che in questo enorme Paese troverete foreste tropicali, ma anche deserti aridi, valli fertili e montagne innevate. Le coste, in generale, godono di un clima caldo durante tutto l’anno, anche se in alcuni mesi sono interessate da numerosi rovesci; a Città del Messico, invece, il clima è piuttosto piacevole, né troppo caldo né troppo freddo. Nella meseta central, l’altopiano messicano, troviamo poi un clima fresco, tipico delle zone di montagna.

In alcuni stati del nord, come Monterrey e Chihuahua, infine, d’estate fa molto caldo mentre le temperature invernali sono estremamente rigide. Ultima considerazione, ma non meno importante delle precedenti, prima di decidere di fare una vacanza sulle spiagge messicane, verificate che non sia stagione di uragani.
 

Fusi orari

Ora legale e ora solare

Il Messico copre in totale tre fusi orari: quello del nord-ovest, del Pacifico e del centro. Tra il primo e il secondo e tra il secondo e il terzo c’è una differenza di un’ora.

Dalla prima domenica di aprile all’ultima domenica di ottobre nella maggior parte del Paese è in vigore l’ora legale, con cui di sera si cerca di risparmiare energia elettrica approfittando della luce naturale. Durante questo periodo, le lancette degli orologi vanno indietro di un’ora. Sonora è l’unico stato del Messico in cui il cambio d’ora non viene applicato.